Come conclusione dell’anno pastorale ci attende la terra di Padre Pio, Pietrelcina, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo. Sarà un pellegrinaggio di preghiera, devozione, invocazione al Santo dell’ascolto e del perdono. Infine, Monte Sant’Angelo rappresenterà come per gli antichi pellegrini, un itinerario affascinante, un ulteriore motivo per attuare insieme questo cammino di fede.

Scarica qui il pdf o visualizza qui sotto (solo con Firefox, Chrome, Safari, Internet Explorer 10)

View Fullscreen