Categorie
Celebrazioni

Via Crucis 2020

Venerdi Santo Piazza San Pietro , 10 Aprile 2020

Il volume contiene il testo della Via Crucis del Santo Padre Francesco dell’Anno 2020.

Il testo quest’anno in formato PDF è disponibile a questo link.

Categorie
Preghiera e Meditazioni

Sussidi per la Preghiera in famiglia durante il Triduo Pasquale

L’ufficio liturgico del Vicariato di Roma ha predisposto una serie di sussidi che possano aiutare a vivere meglio il Triduo Pasquale.

Le varie proposte sono formulate per permettere di scegliere quelle più consone alla propria sensibilità e al proprio contesto e possono essere adattate tralasciando alcune parti. Sono state elaborate come complemento o preparazione alla preghiera della Liturgia delle ore e alla partecipazione alle celebrazioni del santo Padre Francesco (o della parrocchia) che si possono seguire attraverso i mezzi di comunicazione;  

In questo modo le famiglie e coloro che si trovano in casa da soli ad affrontare questa emergenza possono dedicare un congruo tempo alla preghiera personale e vivere la Pasqua in maniera fruttuosa.

Giovedì santo

preghiera che precede la celebrazione

Venerdì santo

preghiera che precede l’azione liturgica

Sabato Santo

cantico delle mirofore

preghiera per i defunti

Domenica di Pasqua

preghiera che precede la veglia pasquale

preghiera per la colazione pasquale

preghiera prima del pranzo

Categorie
Preghiera e Meditazioni

Sussidio per la Settimana Santa

La Settimana Santa dei cristiani ci conduce, attraverso la porta della Domenica delle Palme, nel cuore del Mistero pasquale celebrato nel Triduo sacro di passione, morte e risurrezione del Signore. Per entrare in questo mistero, ogni anno la Chiesa offre spazi dilatati e tempi distesi, parole preziose e gesti intensi per l’incontro comunitario con il Signore. Nel corpo della Chiesa, che assume il volto concreto della comunità, la Pasqua inscrive nella persona del credente un sigillo di appartenenza, un patto di alleanza.
Come vivere tutto questo nel tempo della pandemia, che ci obbliga a rimanere chiusi nelle nostre case? La proposta della Chiesa è quella di non rinunciare a vivere la Pasqua, pregando e addirittura celebrando, non solo attraverso le diverse forme possibili di comunione spirituale alle celebrazioni che questo anno avverranno senza concorso di popolo. L’invito è a fare della propria casa uno spazio di preghiera e di celebrazione.
Il sussidio che l’Ufficio Liturgico Nazionale mette a disposizione offre alle famiglie e ai singoli uno schema di celebrazione domestica della Settimana Santa, in comunione con le celebrazioni del Mistero pasquale che si svolgono nelle chiese cattedrali e parrocchiali, senza concorso di popolo.

Scarica il sussidio

Categorie
Preghiera e Meditazioni

CELEBRARE E PREGARE IN TEMPO DI EPIDEMIA

Sussidio a cura dell’Ufficio Liturgico Nazionale – CEI

L’inedita impossibilità di celebrare in contesto assembleare l’Eucaristia – fonte e culmine della vita cristiana (cf. SC 10) –, non coincide con l’impossibilità di entrare in comunione con il Signore e il suo mistero di salvezza. Egli infatti imbandisce per il suo popolo la mensa del Pane di vita, ma anche quella della Parola, perché Cristo «è presente nella sua parola, giacché è lui che parla quando nella Chiesa si legge la sacra Scrittura» (SC 7). Assumendo la natura umana, Egli ha unito a sé tutta l’umanità e l’ha associata nell’elevare al Padre quell’Inno di lode perenne cantato nelle dimore celesti. La preghiera, in particolare quella della Liturgia delle Ore, è infatti autentico esercizio del sacerdozio di Cristo, nella lode e nell’intercessione per il mondo intero (cf. SC 83).
Per favorire un ascolto orante della parola di Dio, condotti per mano dalla liturgia della Chiesa e dal cammino dell’Anno liturgico, viene offerto questo sussidio, che di settimana in settimana si arricchirà di testi e riflessioni.
Ogni domenica verrà proposta una scheda per la preghiera e la riflessione personale o familiare in sintonia con la liturgia del giorno. Saranno inoltre offerti altri testi per la preghiera. Si suggerisce fin da ora di utilizzare la Liturgia delle Ore, usufruendo – se lo si ritiene opportuno – dell’App Liturgia delle Ore della CEI, scaricabile gratuitamente, che contiene tutti i testi e la possibilità dell’ascolto audio.

Scarica il Sussidio

Categorie
Avvisi Diocesi

Coronavirus: diocesi Roma, ai fedeli “attenersi ai decreti”, chiese parrocchiali aperte.

“Si esortano i fedeli, fino a venerdì 3 aprile p.v. ad attenersi con matura coscienza e con senso di responabilità alle direttive dei Decreti…”

“I fedeli sono dispensati dall’obbligo di soddisfare il precetti festivo…”

“Rimangono chiuse… le chiese non parrocchiali… restano invece aperte le chiese parrocchiali…”

Lo scrive il vicario del Papa per la diocesi di Roma, il card. Angelo De Donatis, in un nuovo decreto pubblicato con la data di oggi, 13 marzo.

Leggi il Decreto