La vittoria del tentatore con Adamo ha reso la vita paradisiaca e rigogliosa, come il giardino primordiale, arida e inospitale come un deserto…
La tua vittoria, Signore Gesù, nuovo Adamo trasforma il deserto del mondo in un giardino di vita, ove persino la morte sará sconfitta…
Per questo la tua missione comincia nel deserto e si conclude nel giardino del mattino di Pasqua, dopo averlo irrigato con l’effusione dell’acqua viva del tuo Amore (scaturito dal tuo fianco squarciato sulla croce, proprio come Mosé squarció la roccia nel deserto)!
Donaci Signore, di comprendere che anche noi siamo chiamati a trasformare, con Te, il deserto in “giardino”, vincendo le tentazioni del male con il bene…e irrigandolo non tanto col sudore della fronte ma col “sangue” del nostro pagare di persona per amor dell’Amor tuo!

Scarica qui il pdf o visualizza qui sotto (solo con Firefox, Chrome, Safari, Internet Explorer 10)

View Fullscreen